Italiano

frauenvorsorge – soluzioni di donne

La prima impresa tutta al femminile che vi offre un pacchetto di assicurazioni completo per restare senza pensieri. Siamo specializzate sulle esigenze assicurative delle donne  e imprenditrici. Il nostro compito e il nostro impegno é rivolto sopratutto alle donne che vivono e lavorano in svizzera; la nostra meta é quella di incoraggiare e sensibilizzare sopratutto le donne ad occuparsi della loro previdenza e delle loro assicurazioni.

Con impegno e professionalità ci siamo dedicate a trovare soluzioni efficaci a questo problema, cercando di offrire una semplice e valida alternativa che si distingua nella giungla di prodotti assicurativi. Tutto questo non soltanto senza alcun obbligo d’acquisto ma anche in maniera completamente indipendente. Riceverete tutto dalle stesse persone. Soluzioni esposte a costi minimi, orientate verso prestazioni massime e verso l’indipendenza.

La povertà delle persone di terza età si manifesta sopratutto sulle donne?

Dati scientifici dimostrano che l’aspettativa di vita, sopratutto quella delle donne, é in continuo aumento.Una bambina che nasce oggi potrà arrivare ad oltre 90 anni. Possiamo permetterci un età cosi avanzata? Cosa vuol dire questo per noi?
E importante poterci permettere la terza età. Spesso la pensione di previdenza delle donne, se ce l’hanno, é considerevolmente minore a quella degli uomini. Un risveglio doloroso sarà inevitabile. Molte donne in questione non hanno la minima idea di quanti soldi avranno a loro disposizione quando andranno in pensione. La sola pensione AVS non sarà sufficiente per assicurare una terza età dignitosa!

I soldi non sono tutto?

E vero, però ci permettono di migliorare la nostra vita e di vivere le nostre passioni, come ad esempio:le vacanze, il benessere, le scarpe, i vestiti, la bellezza, lo sport, ecc. Ammettiamolo: molte donne hanno un rapporto ambiguo con i soldi e non sono propense ad occuparsene. L’argomento in questione risveglia in molte donne un certo disagio. Ma perché? Forse perché già nell’infanzia il padre si occupava dei soldi e più tardi é il partner a prendere in mano le finanze della famiglia? Forse proprio per questo, sempre più donne pongono l’indipendenza finanziaria in cima alla lista delle mete da raggiungere, dimostrandosi prudenti e competenti nella gestione delle proprie finanze. Questo per delle buone ragioni: non solo nella loro vita quotidiana le donne dimostrano di saper gestire benissimo il loro budget. Le donne rifletton di più prima di spendere soldi e sono attente a non fare il passo più lungo delle gamba.

Occupatevi dell’argomento finanze! Questo rafforzerà la fiducia in voi stesse, la vostra determinazione e quindi la vostra sicurezza. Soluzioni di donne per donne. Gli uomini guadagnano di più, ma perché ? Questa inclinazione si manifesta di più nei salari in posizioni manageriali. Ma non soltanto lì: sia al momento dell’assunzione che durante tutta la vita lavorativa le donne vengono spesso discriminate rispetto agli uomini. Generalmente di fronte ai problemi familiari sono infatti le donne a rinunciare alla vita lavorativa. Ciò ad un caro prezzo, anche in avvenire. Siamo obiettive! Essere madri ed avere una carriera di successo sono situazioni che difficilmente riusciamo a conciliare. Indipendentemente da quello che ci dicono stampa e sondaggi, noi sappiamo già cosa decide una donna quando c’è un bambino in arrivo: si dedicherà ai suoi figli e alla sua famiglia mettendo da parte la propria carriera, compromettendo così i traguardi raggiunti. Le donne in carriera da molti anni che desiderano occuparsi della loro famiglia per un certo periodo (ad esempio per la nascita di un bambino) vanno incontro a difficoltà finanziarie o perché percepiscono un reddito ridotto o perché non lo percepiscono affatto, trovandosi così in una situazione di dipendenza economica dal proprio partner.

Meno reddito = meno contributi sociali = meno sicurezza.

  • La probabilità di vita media di una donne è di cirac 82,5 anni
  • Un matrimonio su deu finisce con un divorzio
  • Circa 2/3 delle coppie, spesso, litiga a causa dei soldi
  • Tuttora le donne guadagnano meno degli uomini facendo lo stesso lavoro

Nella nostra società i soldi rappresentano la via dell‘ indipendenza, senza preoccupazioni o angoscie di esistenze. Noi desdideriamo aiutare le donne nel loro percorso verso l’indipendenza finanziaria professionale o privata. La nostra grande esperienza nel settore e le nostre soluzioni creative sono messe a loro disposizione. Per questo noi, di cuore, rivolgiamo questo invito a tutte le donne: „rivolgetevi a noi con le vostre domande o con i vostri consigli e idee!“

A causa del disinteressamento di occuparsi di questioni di soldi si manifesta un elevato rischio di povertà per le donne di media-classe.

L’uomo: ma è migliore?

Intanto lo sappiamo, l’uomo e la donna hanno modi di pensare completamente diversi 🙂  Nonostante le diversità tra l’essere uomo e essere donna insita nella loro natura, entrambi non devono subire discriminazioni in quanto tutti e due hanno la dignità di “persona”. Ciò detto, in particolare la donna più soggetta e più esposta a ingiuste disparità di trattamento, pur affermando la propria femminilità deve essere tutelata per ottenere uguali diritti, specialmente sull’argomento soldi, finanze, indipendenza finanziaria, dove gli uomini risultano in evidente vantaggio. L’emanicipazione finanziaria per noi donne è oggi importante e indispensabile. Per questo noi donne dobbiamo imparare a essere finanziariamente indipendenti. Una donna dovrebbe assicurarsi di essere autonoma ed indipendente in qualsiasi momento della sua vita: da sola, in una relazione, durante il matrimonio oppure con la famiglia. La vita a volte ci prepara delle sorprese. Occupatevi in tempo della vostra autonomia finanziaria; un uomo non è la Vostra previdenza per la terza età! Vivete i vostri diritti di parità; anche in questo!

La donna deve pianificare la previdenza per la terza età in modo diverso dall’uomo? Dove é come oggi la sicurezza economica e l’assicurazione individuale di una donna vengono prese in considerazione? Può una donna avere una previdenza senza dover rinunciare alla copertura assicurativa e alla possibilità di risparmiare durante una gravidanza? Come può una donna fare economia sulle tasse, risparmiare o evitare perdite finanziarie se un domani deciderà di occuparsi della famiglia? Finalmente, e per la prima volta, alle domande, alle necessità individuali e ai desideri delle donne vengono date delle risposte‚ da donna a donna’. Con impegno e professionalità ci siamo dedicate a trovare soluzioni efficaci a questo problema, cercando di offrire una semplice e valida alternativa che si distingua nella giungla diprodotti assicurativi!

Investite nel vostro avvenire per godervi la vostra meritata terza età a 64 anni.

Donne imprenditrici

Siamo specializzate sui bisogni specifici di assicurazioni di donne imprenditrici. Il nostro servizio si rivolge alle imprenditrici ma anche alle indipendenti che nel ambito assicurativo individuale possono assicurarsi solo a dei costi e premi esorbitanti e per questo spesso corrono il rischio di essere assicurate insufficientemente. Grazie al nostro partenariato con il piû grande mediatore (broker) di assicurazioni in Svizzera siamo in grado di offrirvi delle possibilità di assicurazione vantaggiose a base di accordi quadro.

  • Indennità giornaliere per malattia, compreso assicurazione infortuni (copertura a termine breve duarnte un eventuale perdita di guadagno in caso di malattia e incidiente)
  • Assicurazione infortuni a titolo volontario, assicurazioni infortuni obbligatorie secondo la LAINF e complementare
  • Cassa pensione (anche a titolo volontario)
  • Previdenza privata / 3o pilastro / (con disponibilità di prodotti adatti ai bisogni delle donne)
  • Responsabilita civile professionale, assicurazione aziendale/Inventario, protezione giuridica
  • Assicurazine auto-veicol
  • ecc.

Per concludere un contratto di assicurazione non basta solo un prezzo vantaggioso!  Noi ci distinguiamo per il fatto che ci prendiamo del tempo per tutte le nostre clienti al fine di esaminare ogni loro individuale/singola e particolare situazione.

  • Esaminiamo le vostre assicurazioni sul rapporto prezzo/prestazioni.
  • Verifichiamo le vostre polizze di assicurazioni sulle coperture „doppie“ o „sottocoperture“
  • Adattiamo le vostre assicurazioni alla vostra impresa
  • Mettiamo nel rapporto giusto il vostro portafoglio di assicurazioni (cassa pensione inclusa) alla vostra azienda.
  • Controllo fatture, dichiarazioni, dichiarazioni di sinistro e domande di precisione.

E last but not least: disporrete di una sola interlocutrice per tutte le vostre assicurazioni! Noi ci occupiamo di tutto questo; insieme a noi risparimierete tempo e denaro.

Chi siamo

L’UNIONE FA LA FORZA (dal 2006)

Grazie al contatto frequente con donne imprenditrici, donne impiegate ma anche semplicemente con donne che desiderano occuparsi della loro previdenza ci siamo rese conto in fretta che le donne preferiscono essere consigliate da donne, cioè da donna a donna. Di consequenza abbiamo realizzato e messo in atto l idea di ENza Cipolla e nel 2007 l’impresa „frauenvorsorge“ è stata fondata. Per molte donne la previdenza per la vecchiaia equivale ad un libro con sette sigilli e il fatto che nella consulenza si trovano quasi esclusivamente uomini di certo non aiuta a risolvere questo problema. „frauenvorsorge“ sta dalla parte delle clienti. Noi desideriamo aiutare le donne nel loro percorso verso l’indipendenza finanziaria professionale o/e privata. Per questo noi, di cuore, rivolgiamo questo invito a tutte le donne: „rivolgetevi a noi con le vostre domande oppure con i vostri consigli e idee!“

frauenvorsorge – soluzioni di donne – chi siamo:

ENZA CIPOLLA (* 1971)

IL mio lavoro attuale é il frutto di esperienze professionali solide e molto variate, scritte dalla vita propria. Il diploma commerciale HSI, la mia formazione d’impiegata di commercio nel settore bancario, riconosciuto con il
certificato federeale di capacità, inoltre l’ottenere del certificato superiore di commercio si trovano a base della mia carriera professionale.

Nel passato ho occupato posti di dirigente in settori diversi. Queste funzioni mi hanno ben preparata per questa attività attuale; il mondo lavorativo e i rapporti con gli impiegati spesso sono motivi di sorprese e una sfida continua. Nel Aprile del 2003 ho deciso di affrontare una nuova sfida nel settore delle assicurazioni. Presto mi sono resa conto che questo settore é dominato da uomini. Sia nell‘ ambito della consulenza che nell‘ ambito della clientela;
quasi sempre incontravo uomini e mi sono chiesta: „ma dove sono le donne?“ Questa domanda più me la ponevo e più mi faceva riflettere; così é nata l’idea di „frauenvorsorge“.

DANIELA  CIPOLLA (* 1976)

Dopo aver concluso con successo la scuola di segretaria alberghiera ho ottenuto il certificato federale di capacità di impiegata di commercio. IL mio percorso professionale si distingue per la sua varietà: dopo aver accumulato qualche anno
di esperienza lavorativa nell‘ ambito alberghiere e dopo più di 10 anni di attività professionale in funzioni dirigenti in vari settori (sopratutto maschili), mi sentivo pronta per il settore delle assicurazioni e in Aprile del 2006 ho finalmente
deciso di sostenere mia sorella Enza.

MIRELLA  CIPOLLA (*1975)

Anche io ho ottentuto il certificato federale di capacità come impiegata di commercio nel settore del dettaglio. Dopodichè ho seguito una formazione H+ e ho lavorato con successo per più di 10 anni nel settore medicinale.  Nel 2007 ho deciso di mettere in atto il mio talento di organizzazzione e la mia agilità con i numeri e ho accettato un impiego per una impresa svizzera dirigente/importante. In questa azienda ho anche incontrato il mio compagno attuale e nel 2009 la mia vita privata e professionale hanno preso un altra svolta con la nascità di nostro figlio. Oggi sono felice di far parte della „frauenvorsorge“ dal 2010.